LO SCOPO DEL SETTORE STORICO E' QUELLO DI AFFRONTARE UNA VISIONE DELLA STORIA CON UNA PREDOMINANTE DI IMMAGINI SUL TESTO SCRITTO.
LE IMMAGINI SONO TALVOLTA PIU' ESEMPLIFICATIVE DI TANTE PAROLE ED E' APPUNTO QUESTA LA LINEA DI APPROCCIO CHE CI GUIDERA' NELLE RICERCHE.
L'intellettuale Carlo Levi così si espresse in merito alla capacità umana del linguaggio: " Le parole sono come pietre.... Non scagliatele bensì costruite con esse ! ".
L'importanza della lettura un testo o la visione di un documentario può farci, pertanto, crescere intellettualmente: se dopo, cioè, lo studio o l'ascolto di un argomento vi sentirete, anche se solo in piccola parte, diversi da ciò eravate prima, lo scopo della vita umana intelligente è perseguito.
Rivestirsi, dunque, della nuova personalità acquisita ci aiuterà ad amare la cultura sempre più e con essa senso della giustizia.
Con un senso sempre maggiore di equità eviteremo la morte dell'intelletto, dato che nella percezione dell'ingiustizia subita l'uomo si trasforma in una bestia feroce.
Teniamo pertanto in alta considerazione l'opera di costruzione del nostro intelletto dato che ciò ci renderà sicuramente migliori e più vicini all'Universo, il quale altro non è che armonia pura.
___________________________________________

Sapendo, noi tutti, poi,, che la perfezione esiste solo nel Regno dei cieli per certo deduciamo che questo nostro mondo non è costituito da angeli.
La nostra vita non è sempre una fiction a lieto fine, ed esiste sempre un’altra regola e cioè che ogni sfortuna per una persona diviene una fortuna per un’altra, e non sempre involontariamente, ma spesso volutamente.
Cioè, chi viene individuato come persona in difficoltà, viene aggredito da altri che tentano si spremere ogni beneficio a loro vantaggio da questa situazione .
Quanto sopra dovrebbe spingere a raddoppiare la prudenza, ad essere più sospettosi, a dare peso ai fatti e non alle chiacchiere o alle promesse, ricordando che ogni promessa costa zero e rende molto a chi la fa.
Dare fiducia ad una persona è una cosa bellissima e rende il mondo vivibile, ma la fiducia non può essere illimitata, né nel tempo che nella sostanza, e necessita di una sistematica conferma, attimo per attimo, prima che sia troppo tardi.
Per aiutare la nostra memoria a non sbagliare esiste lo strumento infallibile della storia che registra il passato, i comportamenti, i risultati che, con altissima probabilità, si verificheranno anche nel futuro.
Quindi, per chi segue attentamente la Storia umana si accorgerà che essa costituisce quasi una sfera di cristallo per intuire quello che molto probabilmente avverrà.
La sostanza sarà sempre la stessa, magari camuffata diversamente, giustificata da altri pretesti, resa credibile con altri artifici psicologici, ma non potrà mutare perché è semplicemente la costruzione partorita dalla natura umana che, nei millenni, non è mai cambiata nella sostanza.
Amiamo la Storia, dunque, come monito e maestra di vita.
E' difficile, a tal punto, però, spiegare l'esistenza del male sulla Terra se ci basa sulla tesi che il mondo è stato creato da un Dio benevolo ed onnipotente, come vorrebbe la teologia cristiana.
Alcuni arrivarono addirittura persino a postulare l'esistenza di un Creatore maligno, ma non certo Dio.
Ma, al di là della dietrologia religiosa, la Natura che ha creato il nostro mondo ci ha dato uno scopo ben preciso nella linea di evoluzione che percorriamo: essere, cioè, esseri contronatura, perchè siamo stati creati appunto per ricreare la Natura stessa.

Come specie umana dobbiamo accettare il nostro destino, che rimane quello di evolverci al fine di ritrovare il nostro creatore universale che molti chiamano Dio, mentre altri semplicemente lo definiscono " Principio che governa l'Universo ".

Speriamo, dunque, che nei prossimi  capitoli della nostra evoluzione di specie umana ci si ricordi di ciò che siamo stati per non commettere peccati di presunzione, pensando, magari, di sostituirci a Dio: in questo caso, la Fantascienza può anche diventare, oltre che uno svago, un insegnamento a non commettere nel futuro azioni riprovevoli e insanabili, ricordandoci sempre che dentro l'anima di ognuno di noi convivono il demone ed il bene: spetta alla nostra specie umana percorrere le strade giuste.       
 

Mini MP3 Player by RichNetApps.com
Place alternate text for user who don't have Flash